La presentazione del documentario: “Francesco Morosini – Il Peleponnosiaco”

6 settembre  2021 ore 18.00
Arsenale di Venezia, Istituto di Studi Militari Marittimi della Marina
Militare, Sala degli Squadratori

ANTEPRIMA DEL DOCUMENTARIO PRODOTTO DA RAI CULTURA
“FRANCESCO MOROSINI IL PELOPONNESIACO”





Il 26 febbraio 2019 prendevano avvio a Palazzo Ducale le celebrazioni per i 400 anni dalla nascita di Francesco Morosini, forse l’ultimo dei grandi comandanti veneziani, nonché personaggio tra i più importanti e significativi della storia della Repubblica e delle sue tradizioni marittime.

L’iniziativa, frutto della sinergia delle principali istituzioni culturali veneziane con i Comandi della Marina Militare e della Guardia di Finanza presenti in laguna, si è concretizzata nella realizzazione di un ricco itinerario culturale fatto di mostre, convegni, concerti, cerimonie e produzioni multimediali che per oltre due anni ha attraversato il cuore della città storica, facendo tappa anche in terraferma, nelle sedi di Marghera, Mestre ed Este, grazie anche al supporto di numerosi altri interlocutori (Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione del Veneto, Comune di Venezia, Università Ca’ Foscari, Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Camera di Commercio di Venezia, Poste Italiane S.p.A., Pro Loco di Mestre, Museo Nazionale Atestino, etc.).
Oggi questo percorso giunge a conclusione con la presentazione in anteprima nazionale di un documentario prodotto da Rai Cultura, della durata di 54 minuti, che narra le gesta del condottiero e con esse celebra un pezzo importante della storia della Serenissima.

 


Le celebrazioni morosiniane sono quindi al loro ultimo atto che, in ragione del peso e dell’importanza del personaggio e delle sue gesta nella storia plurisecolare della città, è inserito in un nuovo e più ampio programma di celebrazioni, quello per i 1600 anni dalla nascita di Venezia.
Levento di presentazione, organizzato dalla Marina Militare e dalla Guardia di Finanza di Venezia con il concreto supporto dei rispettivi Musei Storici e della Rai, vede la presenza delle Autorità cittadine e dei rappresentanti degli enti che hanno dato vita al Comitato organizzatore delle celebrazioni morosiniane (Fondazione Musei Civici; Biblioteca Marciana; Archivio di Stato di Venezia; Marina Militare Istituto di Studi Militari Marittimi di Venezia e Scuola Navale Militare “F. Morosini”; Guardia di Finanza Comando Regionale Veneto; Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti; Fondazione Giorgio Cini; Istituto Italiano dei Castelli Sez. Veneto; Istituto Ellenico di studi bizantini e postbizantini; Fondazione Querini Stampalia) ed è significativamente ospitato all’interno della base navale della Marina Militare nell’Arsenale di Venezia, luogo che da sempre rappresenta il simbolo della grande tradizione marittima della Serenissima. Ad anticipare la proiezione del documentario la cui messa in onda è prevista per il 13 settembre 2021, alle ore 21.10, su RAI Storia gli indirizzi di saluto del Comandante dell’Istituto di Studi Militari Marittimi e del Presidio della Marina Militare di Venezia, Contrammiraglio Andrea Romani, del Comandante Interregionale dell’Italia NordOrientale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d’Armata Bruno Buratti (Presidente del Comitato organizzatore delle celebrazioni) e del Vicedirettore di Rai Storia, dott. Giuseppe Giannotti, nonché un intervento di carattere storico del dott. Alessandro Marzo Magno, noto saggista e divulgatore.
Prima dei saluti finali, l’intervento del dott. Toto Bergamo Rossi, Presidente di Venetian Heritage Onlus, fondazione che ha finanziato il recentissimo restauro
della tomba di Francesco Morosini nella chiesa di Santo Stefano a Venezia, i cui
lavori sono riassunti in un videoclip appositamente realizzato, ulteriore testimonianza di una partecipazione corale alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e storico della città lagunare.

Comunicato stampa – Francesco Morosini