Il Trionfo Barocco di Francesco Morosini (1619-1694) Cerimoniali, arti e spettacolo

Gregorio Lazzarini, Morosini offre la riconquista della Morea a Venezia,
Venezia, Palazzo Ducale

19 / 20 novembre 2019
Fondazione Giorgio Cini
Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia


Nell’ambito delle celebrazioni per il quarto centenario della nascita di Francesco Morosini, detto il Peloponnesiaco, la Fondazione Giorgio Cini, attraverso il proprio Istituto di Storia dell’Arte, organizza una Convegno internazionale di Studi dedicato al celeberrimo capitano da Mar e poi doge. Protagonista delle vicende a chiaroscuro della Venezia secentesca segnate profondamente dall’epopea dell’ultima e incerta guerra contro il Turco, Morosini si erge a figura emblematica del secolo, che vede una straordinaria crescita culturale della città marciana. Il conquistatore della Morea fu più o meno direttamente coinvolto, tra una campagna bellica e l’altra, in alcune iniziative artistiche importanti per la definizione del tardobarocco veneziano, come la sistemazione del palazzo di famiglia in campo Santo Stefano, l’allestimento di grandiosi apparati celebrativi e funebri che videro spiccare Antonio Gaspari, il maggiore architetto del tempo.

Nel Seicento Venezia gioca un ruolo imprescindibile nello sviluppo del dramma in musica, del romanzo moderno, del dibattito accademico, della grande decorazione barocca, dell’editoria encomiastica, della statuaria pubblica, della pittura naturalistica, dello spettacolo urbano in chiave celebrativa.

Questi e altri temi saranno oggetto del convegno che si prefigge di illustrare e mettere in luce aspetti trascurati o ignorati della vita culturale veneziana negli anni dell’ascesa e poi del trionfo di Morosini.

Il convegno si svolgerà nei giorni 19 e 20 Novembre 2019 presso la sede della Fondazione Giorgio Cini nell’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia. Si articolerà in tre sessioni – Arte e collezionismo, Manifestazioni e apparati celebrativi, Letteratura e teatro – e vedrà la partecipazione di una ventina di relatori invitati a presentare riflessioni e contributi inediti su aspetti diversi della produzione artistica, letteraria e del costume al tempo di Morosini.

Comitato scientifico:

Luca Massimo Barbero
Gino Benzoni
Maria Ida Biggi
Matteo Casini
Simone Guerriero
Vincenzo Mancini
Gilberto Pizzamiglio


Per informazioni:

Istituto di Storia dell’Arte
Fondazione Giorgio Cini onlus
tel.: +39 041 2710217
morosini@cini.it

 

Informazioni per la stampa:

Ufficio Stampa
Fondazione Giorgio Cini onlus
tel.: +39 041 2710280
fax :+39 041 5238540
email: stampa@cini.it
www.cini.it/press-release